Elisa, Anina e Mirella hanno testato 3 sieri per le ciglia – qual è il migliore?

Sul nostro sito desideriamo prima di tutto raccontare come siamo riuscite ad avere ciglia più folte e soprattutto più lunghe. Naturalmente abbiamo già provato diversi espedienti prima, fino a quando finalmente non abbiamo usato un siero per ciglia. Tuttavia, indipendentemente l’una dall’altra, senza influenzarci nelle nostre decisioni. Naturalmente, siamo solo tre giovani donne che desiderano avere uno sguardo da star.

ElisaParliamo un po’ di noi e di ciò che facciamo.

Io mi chiamo Elisa e ho creato questo sito web. Ai test partecipa la mia amica e compagna di studi Anina. Ha 22 anni e abbiamo entrambe gli stessi hobby e interessi. La terza con noi è Mirella, di 26 anni. Ci siamo incontrate giocando a tennis e ci stimiamo a vicenda. Mirella è la tennista migliore, ma questo non ha molta importanza per noi. Non vogliamo vincere il Grande Slam, ma semplicemente tenerci in forma.

C’è una cosa che tutte e tre abbiamo in comune: le nostre ciglia sono rade come l’erba nel deserto. Poche, sottili e non molto lunghe. Tutte e tre abbiamo provato diverse soluzioni, come ciglia finte, mascara e piegaciglia. Abbiamo persino tinto le ciglia, ma con risultati alquanto scadenti. Soprattutto l’applicazione delle ciglia finte non faceva proprio al caso mio. O mi trovavo la colla ovunque o da nessuna parte, forse perché ho bisogno degli occhiali. Ma per fissare le ciglia non li potevo mettere. Quindi la cosa era una specie di gioco d’azzardo e io purtroppo avevo sfortuna, perché le ciglia non erano sempre posizionate correttamente.

Naturalmente, ci trucchiamo ogni giorno, ma anche il mascara più costoso non aiuta. Anche struccarsi è un’operazione fastidiosa, se fatta come si dovrebbe. Certo, ci trucchiamo ancora anche adesso, ma meno.

L’allungamento artificiale delle ciglia – l’idea spontanea

Poi abbiamo avuto l’idea di allungare le ciglia. Detto fatto. Tuttavia c’era qualche problema di tipo economico. Anche se il risultato è realmente visibile dopo poco tempo, la natura fa sì che già dopo un mese manchino parecchie ciglia. È una cosa naturale, perché le ciglia si rinnovano ogni 2 o 3 mesi. Ciò significa che con la caduta costante delle ciglia anche quelle artificiali andavano perse. Comunque si tratta di un modo rapido per avere ciglia lunghe e soprattutto folte. La prima sessione è la più cara, mi è costata più di 100 euro. Inoltre mi sono potuta rilassare per quasi due ore, perché l’allungamento richiede questi tempi. Quindi il successo è stato davvero magnifico, perché più rapidamente di così non sarebbe possibile. Le mie ciglia non erano solo più lunghe, ma molto più folte.

Lo svantaggio è che i costi si moltiplicano ogni tre o quattro settimane. Infatti, l’infoltimento costa sempre quasi un centinaio di euro, e alla lunga è molto costoso. Quindi non è un’alternativa possibile per una povera studentessa.

Siero per ciglia, la soluzione a tutti i problemi?

Poi ho sentito parlare del siero e naturalmente l’ho voluto provare. Provare per credere. Ho scelto Idol Lash, perché il prezzo andava bene per me. Sebbene avessi letto parecchio sul siero per ciglia, provarlo di persona è molto meglio. L’applicazione è molto semplice, serve solo un po’ di pratica. Anche senza occhiali ci sono riuscita. Il risultato ovviamente non si vede subito, ci vuole almeno un mese. Il trattamento rafforza le radici, vale a dire tutte le ciglia. Ciò garantisce quindi ciglia più folte e più lunghe. Naturalmente questo accade quando le ciglia esistenti sono cadute e le nuove ricrescono. Il processo richiede pazienza, ma con il tempo arrivano i risultati.

Indipendentemente da me, Anina e Mirella hanno avuto quasi contemporaneamente la stessa idea e hanno comprato un siero per ciglia. È bello che le amiche siano in grado di avere dei segreti, ma volevamo sorprenderci a vicenda con ciglia belle e folte. Ci siamo poi riuscite, ciascuna con un siero differente. Anina ha utilizzato il siero per ciglia RevitaLash e Mirella il Realash.

Dopo averli testati, nel nostro caso su noi stesse, volevamo che altre donne fossero partecipi della nostra esperienza. Pertanto, abbiamo deciso di pubblicare la nostra esperienza su un sito web. Perché naturalmente i produttori promettono sempre molto, ma non è sempre certo che sia davvero così.

Elisa2

Funziona?

Non lo dico per anticipare il risultato, ma su di me ha funzionato. Sono entusiasta delle mie nuove ciglia, ma non sono l’unica. Naturalmente parlerò ampiamente della mia esperienza e di quella delle mie amiche. È importante anche come si applica questo siero e quanto può costare. In questo contesto ovviamente è fondamentale dove si acquista il siero e con quale parsimonia lo si applica. Pertanto abbiamo voluto condividere tutto questo anche con altre donne, in modo che possano poi prendere più facilmente una decisione. Il modo di utilizzo è lo stesso, perché il siero si applica con un pennellino sull’attaccatura dei peli. Naturalmente, si deve applicare sia in basso che in alto. Ovviamente prima ci si deve struccare completamente con cura. Solo dopo si può applicare il siero. Il momento migliore è la sera prima di andare a dormire.